È tornata la strategia della tensione!

Prevale la strategia della tensione amica del potere. E le masse precarizzate, anziché unirsi contro l’alto, si dividono in orizzontale tra antifascisti e anticomunisti. Intanto il capitale finanziario trionfa indisturbato. (Visualizzazioni 112 > oggi 112)


Bus antigender: il rimbecillimento di massa

Bus antigender: il rimbecillimento di massa. I problemi prioritari nemmeno vengono più menzionati. (Visualizzazioni 29 > oggi 24)


Boldrini e l’antifascismo

Boldrini: “l’antifascismo è una cultura di pace”. E intanto, a Torino, bombe antifasciste con i chiodi: agente trafitto alla gamba. (Visualizzazioni 40 > oggi 12)


La centrifugazione globalista delle identità in Norvegia

Pubblicità ideologiche in Norvegia (Visualizzazioni 43 > oggi 6)


Anche in Norvegia domina il gender

Anche in Norvegia, ovunque spopola il gender. (Visualizzazioni 300 > oggi 48)


La sinistra ultracapitalista di Grasso dà ragione a Junker

Jean Claude Junker sulle elezioni italiane: “non ci sarà un governo operativo”. E il signor Grasso, guida della sinistra serva del capitale, gli dà ragione. Emblema della subalternità ai tecnocrati globalisti. (Visualizzazioni 296 > oggi 35)


Diego Fusaro