Il passaggio tragicamente rivelatore del discorso di Conte

“Ma la nostra politica estera, pur in un quadro geo-politico in forte movimento, deve rimanere fedele ai due pilastri del rapporto transatlantico e del rapporto con l’Unione Europea, di cui siamo Paese fondatore” (GIUSEPPE CONTE). Europeismo e globalismo. Cioè apertura al PD. (Visualizzazioni 266 > oggi 266)


I POTERI FORTI RINGRAZIANO… SALVINI di Piemme

E’ in corso il dibattito in Parlamento dopo il duro (e macroniano) discorso di Conte e la penosa replica di Salvini — ancor più penoso vedere i peones leghisti spellarsi le mani per fare la clack, comprese le stucchevoli invocazioni a Maria Vergine. Tra questi anche Bagnai (la verità, caro Alberto, è che, anche per…


Nichili Vendola e l’utero in affitto. I capricci dei ceti possidenti

Nichili Vendola e l’utero in affitto. I capricci dei ceti possidenti (Visualizzazioni 16 > oggi 16)


La geografia secondo Soros: il porto sicuro più vicino, ovunque vi troviate, è sempre Lampedusa

La geografia secondo Soros: in qualunque parte del mondo tu ti trovi, il porto sicuro più vicino è sempre Lampedusa. (Visualizzazioni 56 > oggi 56)


Open Arms: entrerà in porto quando cadrà il governo come penoso gesto trionfale

La nave carica di migranti è pronta. Ma non deve andare in Spagna. Per entrare in porto, a Lampedusa, aspetta solo la caduta del governo. Per fare l’ingresso trionfale. Per dimostrare che la sovranità degli Stati è estinta: decidono enti privati e finanziari. (Visualizzazioni 53 > oggi 53)


Coincidenza? Ogni volta che spunta Prodi accade che…

Sarà una coincidenza, ma ogni volta che il patriziato finanziario attacca l’Italia, compare immancabilmente il nome di Prodi: euro, austerità depressiva, svendita della pubblica impresa. E anche ora il suo nome torna nell’aria. Nulla facendo presagire di buono per il Paese. (Visualizzazioni 231 > oggi 231)


Diego Fusaro