L’11 settembre lo ricordo per la scomparsa del grande Salvador Allende, presidente socialista, populista e sovranista ucciso dal vigliacco Augusto Pinochet appoggiato dagli USA. La storia si ripete: dietro i crimini che insanguinano il mondo continuamente sventola la bandiera a stelle e strisce. Il vero populismo sovranista è socialista come quello di Allende o di Evo Morales, o non è: il falso sovranismo è liberista e servo degli Usa, come quello di Bolsonaro e di Pinochet.





“Le manifestazioni più appariscenti che si presentano quando un sistema fa epoca sono i fraintendimenti e la condotta maldestra dei suoi avversari”. (G.W.F. Hegel, Differenza tra il sistema filosofico fichtiano e quello schellinghiano)







(Visualizzazioni 225 > oggi 1)