Inaugurato a Torino un asilo senza differenziazioni di genere. In pratica, non vi saranno più bambini e bambine: ma solo enti neutri, indifferenziati e senza identità. La barbarie avanza rapida. Il nulla, come nel noto libro “La storia infinita”, sta divorando ogni residuo frammento della nostra civiltà.


“Nessun pastore e un solo gregge! Tutti vogliono le stesse cose, tutti sono uguali: chi sente diversamente, se ne va da sé al manicomio”. (F. Nietzsche, Così parlò Zarahustra)



(Visualizzazioni 4.040 > oggi 1)