SOCRATE – “Io ho questo unico, straordinario bene che mi salva: non mi vergogno, infatti, di imparare, ma faccio domande e sono molto grato a chi mi dà risposta.”

Platone, “Ippia minore”





“E la coscienza farà appunto esperienza di ciò che lo Spirito è: sostanza assoluta che, nella perfetta libertà e autonomia della propria opposizione, cioè delle diverse coscienze essenti per sé, costituisce l’unità delle autocoscienze stesse: Io che è Noi, e Noi che è Io”. (G.W.F. Hegel, "Fenomenologia dello Spirito")







(Visualizzazioni 102 > oggi 1)