Il bardo cosmopolita torna da Fazio. Per ortopedizzare le vili plebi nazional-populiste


“Noi che non fummo sconfitti solo perché continuammo a tentare”. (T.S. ELIOT, I quattro quartetti)







(Visualizzazioni 841 > oggi 1)