<<Carola, la capitana della Sea Watch tra gli “esperti” invitati il 3 ottobre a Bruxelles per l’audizione sul salvataggio di migranti>>. Gli eroi che piacciono ai padroni, gli eroi funzionali alla classe dominante.





“Io non voglio fare né il martire né l’eroe. Credo di essere semplicemente un uomo medio, che ha le sue convinzioni profonde, e che non le baratta per niente al mondo”. (A. Gramsci, lettera al fratello Carlo, 12 settembre 1928)







(Visualizzazioni 160 > oggi 1)