Quello che sta avvenendo sul fronte turco è un tentativo – come sempre gestito ad arte dai barbari di Washington – di destabilizzazione della vicina Siria e di casus belli con la Russia di Putin. L’ho detto e lo ridico: il nemico del genere umano, in questa fase storica, non è l’islam e non è l’Africa. È, invece, la monarchia imperialistica del dollaro.





“Nessun pastore e un solo gregge! Tutti vogliono le stesse cose, tutti sono uguali: chi sente diversamente, se ne va da sé al manicomio”. (F. Nietzsche, Così parlò Zarahustra)







(Visualizzazioni 688 > oggi 1)