Decreto Dignità. I partiti globalisti di centrosinistra e di centrodestra inorridiscono dinanzi alla locuzione “dignità del lavoratore”. Per essi, la dignità è solo quella delle banche usuraie e del turbocapitale globalclassista della glebalizzazione apolide.


 

“Sai tu di che porti il lutto? Non è cosa morta solo da qualche anno, non si può dire esattamente quando esistette, quando passò: ma fu, è, è in te. Quel che tu cerchi è un tempo migliore, un mondo più bello”. (F. Hölderlin, Iperione)



(Visualizzazioni 585 > oggi 1)