Il nemico è il liberismo sul piano economico, l’atlantismo sul piano geopolitico, il nichilismo relativistico sul piano metafisico, il  libertarismo edonistico sul piano dei costumi. Il valore da cui ripartire è  il concetto di LIMITE. Mètron  àriston, “la misura è la cosa migliore”.


“Dappertutto la verità è calpestata da quelli che se ne sentono offesi o danneggiati, specialmente quando domina uno solo, o pochi, che non guardano al diritto o alla conoscenza del vero, ma alla consistenza delle ricchezze”. (Spinoza, "Trattato politico", VII, 27)



(Visualizzazioni 506 > oggi 1)