“La filosofia è, per sua stessa essenza, inattuale: essa appartiene a quel genere di cose il cui destino è di non trovare mai una immediata risonanza nel presente, e anche di non doverla mai incontrare.”.

(M. HEIDEGGER, Introduzione alla metafisica)


“‘Vi piacciono i gatti?’. ‘No’. ‘Ne ero sicuro. È un segno del carattere. In questo avete l’istinto umano del dispotismo. Agli uomini non piacciono i gatti perché il gatto è libero e non si adatterà mai a essere schiavo. Non fa nulla su vostro ordine, come fanno altri animali’. ‘Nemmeno una gallina obbedisce agli ordini’. ‘Vi obbedirebbe, se sapeste farvi capire da essa. Un gatto vi capisce benissimo, ma non vi obbedisce’”. (J.J. Rousseau, dialogo con J. Boswell)


(Visualizzazioni 621 > oggi 1)