Floris invita in studio Mario Monti, il pretoriano degli euroinomani più impenitenti, l’araldo della tecnocrazia repressiva di Bruxelles. E ha pure il coraggio di chiedergli lumi sull’economia italiana oggi. La situazione è tragica, ma non seria.


“Il concetto stesso di ‘fatto’ è un prodotto dell’alienazione sociale; in esso, l’astratto oggetto di scambio è concepito come un modello per tutti gli oggetti dell’esperienza in quella data categoria”. (M. Horkheimer, Eclisse della ragione)



(Visualizzazioni 3.977 > oggi 1)