Gli sciocchi che festeggiano per il crollo del Muro di Berlino sono in larga parte gli stessi che, dopo il 1989, ne hanno pagato le conseguenze: flessibilizzazione del lavoro, peggioramento delle condizioni salariali, avanzata del liberismo in ogni ambito.





“Guardati dall’assecondare, per interesse o per brama di gloria presente, il gusto corrotto del tuo tempo: sforzati di rappresentare l’ideale che sta davanti alla tua anima, e dimentica tutto il resto”. (J.G. Fichte, "Sistema di etica")







(Visualizzazioni 177 > oggi 1)