«Bisogna ribadire con forza tutti insieme che alla strada della guerra si preferisce coltivare amicizia e collaborazione, che hanno trovato la più alta espressione nella storica scelta di condividere il futuro nell’Unione europea» (MATTARELLA). È PROPRIO PERCHÉ AMIAMO LA COLLABORAZIONE, L’AMICIZIA E LA SOLIDARIETÀ CHE DOBBIAMO ABBATTERE L’UNIONE EUROPEA. LA QUALE STA GENERANDO ODIO, INIMICIZIA, EGOISMO, SFRUTTAMENTO E CONFLITTUALITÀ. IL RAPPORTO TRA GERMANIA E GRECIA NE È L’EMBLEMA. SOLO L’UNIONE EUROPEA GERMANO-CENTRICA È RIUSCITA DAVVERO A SPEZZARE LE RENI ALLA GRECIA.


“Oggi lo spirito dell’ascesi è sparito, chissà se per sempre, da questa gabbia. Il capitalismo vittorioso in ogni caso, da che posa su di un fondamento meccanico, non ha piú bisogno del suo aiuto”. (M. Weber, L’etica protestante e lo spirito del capitalismo)



(Visualizzazioni 1.306 > oggi 1)