La surreale prima pagina del rotocalco turbomondialista “La Repubblica”





“Noi che non fummo sconfitti solo perché continuammo a tentare”. (T.S. ELIOT, I quattro quartetti)







(Visualizzazioni 557 > oggi 1)