Due agenti uccisi barbaramente a Trieste. Da chi? Ecco l’identità degli assassini: “I due fratelli sono originari della Repubblica Dominicana. Si chiamano Alejandro Augusto Stephan Meran, di 29 anni, affetto da disagio psichico, e Carlysle Stephan Meran, di 32. A sparare ai due poliziotti è stato Alejandro Augusto Stephan Meran. In mattinata aveva rubato il motorino ad una signora, facendola cadere” (“La Repubblica”). La comunità deve essere aperta verso chi si riconosce nei suoi valori e, insieme, deve respingere e, in questo caso, punire senza pietà chi non solo non accetta i suoi valori, ma si comporta in questo modo disumano.





“La fatalità che sembra dominare la storia non è altro appunto che apparenza illusoria di questa indifferenza, di questo assenteismo”. (A. Gramsci, Odio gli indifferenti)







(Visualizzazioni 720 > oggi 1)