Le giubbe gialle in Francia sono massacrate e demonizzate dal potere. I deportatori di migranti dall’Africa sono celebrati come eroi e capitani dal potere. Le giubbe gialle lottano per i salari e contro il polo dominante. I deportatori di migranti sono al servizio dei dominanti.





“L’essenziale rimane continuare, come qui, a camminare per la stessa via, senza curarsi dell’opinione pubblica, quale che sia, intorno a sé”. (M. Heidegger, "Seminari")







(Visualizzazioni 894 > oggi 1)