Le giubbe gialle in Francia sono massacrate e demonizzate dal potere. I deportatori di migranti dall’Africa sono celebrati come eroi e capitani dal potere. Le giubbe gialle lottano per i salari e contro il polo dominante. I deportatori di migranti sono al servizio dei dominanti.





“La morte non è nel non poter comunicare ma nel non poter più essere compresi”. (P.P. Pasolini, Una disperata vitalità)







(Visualizzazioni 894 > oggi 1)