“Matrix è un sistema, Neo. E quel sistema è nostro nemico. Ma quando ci sei dentro ti guardi intorno e cosa vedi? Uomini d’affari, insegnanti, avvocati, falegnami… le proiezioni mentali della gente che vogliamo salvare. Ma finché non le avremo salvate, queste persone faranno parte di quel sistema, e questo le rende nostre nemiche. Devi capire che la maggior parte di loro non è pronta per essere scollegata. Tanti di loro sono così assuefatti, così disperatamente dipendenti dal sistema, che combatterebbero per difenderlo” (Matrix, 1999)


"Tutto il dolore umano deriva da questa incapacità di riconoscere nell’oggetto noi stessi, e di sentire perciò la nostra libertà infinita". (G. Gentile, "La riforma dell'educazione")



(Visualizzazioni 1.009 > oggi 1)