Finché non si sarà capito che quella che oggi viene chiamata immigrazione è in realtà deportazione di schiavi, vincerà lo schema dei dominanti. Che in nome di accoglienza e integrazione legittima la deportazione di schiavi dall’Africa un vista dello sfruttamento del lavoro.


 

“L’essenza dell’uomo consiste unicamente nella libertà assoluta, ché l’uomo non è né cosa, né fatto, e nel suo essere autentico non può essere in alcun modo un oggetto” (F.W.J. Schelling, Dell’Io come principio della filosofia)



(Visualizzazioni 741 > oggi 1)