Di Maio, che piaccia o no, è stato votato. Conte nessuno l’ha mai votato, nemmeno su Rousseau. Era uno strano avvocato del popolo, davvero. A tal punto che in un batter di ciglia è divenuto avvocato dei mercati.





"I veri filosofi, se ne avvedessero o no, non hanno mai fatto altro che rinvigorire e raffinare i concetti per far sì che meglio si intendano i fatti, cioè la realtà, cioè la storia". (B. Croce)







(Visualizzazioni 207 > oggi 1)