8 Ottobre 1967. Ernesto ‘Che’ Guevara fu catturato. Per poi essere giustiziato barbaramente il giorno successivo per conto dei soliti barbari di Washington. Così disse il Che: “Dicono che noi rivoluzionari siamo romantici.
Sì, è vero. Lo siamo in modo diverso.
Siamo quelli che sono disposti a dar la Vita per quello in cui crediamo”. Patria o Muerte, ce l’ha insegnato il Che.





“L’essere umano non è un’astrazione immanente all’individuo singolo. Nella sua realtà, esso è l’insieme dei rapporti sociali”. (K. Marx, Tesi su Feuerbach, VI)







(Visualizzazioni 193 > oggi 1)