8 Ottobre 1967. Ernesto ‘Che’ Guevara fu catturato. Per poi essere giustiziato barbaramente il giorno successivo per conto dei soliti barbari di Washington. Così disse il Che: “Dicono che noi rivoluzionari siamo romantici.
Sì, è vero. Lo siamo in modo diverso.
Siamo quelli che sono disposti a dar la Vita per quello in cui crediamo”. Patria o Muerte, ce l’ha insegnato il Che.





“La tradizione non è una statua immobile, ma vive e rampolla come un fiume impetuoso che tanto più si ingrossa quanto più s’allontana dalla sua origine. Il contenuto di essa è costituito da ciò che il mondo spirituale ha prodotto. E lo spirito universale non riposa mai”. (G.W.F. Hegel, "Lezioni sulla storia della filosofia")







(Visualizzazioni 212 > oggi 1)