I “militonti” delle sinistre fucsia pensano di “restare umani” e di essere rivoluzionari appoggiando oggi la deportazione di africani gestita dal padronato cosmopolitico, come pensavano di esserlo nel 1999 appoggiando il bombardamento imperialistico della Serbia.





“Il singolo Esserci è disperso nel Si e deve, prima di tutto, trovare se stesso”. (M. Heidegger, Essere e Tempo)







(Visualizzazioni 333 > oggi 1)