Vorrei far pacatamente notare al direttore del museo egizio che non è affatto vero che “lo sconto agli arabi è un gesto di dialogo”. Il dialogo si basa sull’eguale trattamento, non sul privilegio: quest’ultimo esaspera tensioni e odio. E produce l’effetto opposto rispetto a quello auspicato.


“L’essenza dell’uomo consiste unicamente nella libertà assoluta, ché l’uomo non è né cosa, né fatto, e nel suo essere autentico non può essere in alcun modo un oggetto” (F.W.J. Schelling, Dell’Io come principio della filosofia)



(Visualizzazioni 2.783 > oggi 1)