“L’uomo è misura di tutte le cose, di quelle che sono in quanto sono, di quelle che non sono in quanto non sono”. (Protagora)



(Visualizzazioni 470 > oggi 1)