“Né maschio né femmina, ma “Gender X”: ecco il regalo di Nuova York ai neonati”. Ecco il nuovo ordine erotico genderizzato, volto a creare in vitro il consumatore neutro unisex, mero supporto anonimo e alienato del consumo.


“Si dà ragione a ciò che è di fatto, la conoscenza si limita alla sua ripetizione, il pensiero si riduce a tautologia. Tanto più l’apparato teorico si asservisce a tutto ciò che è, e tanto più ciecamente si limita a riprodurlo”. (T.W. ADORNO e M. HORKHEIMER, Dialettica dell’illuminismo)



(Visualizzazioni 957 > oggi 1)