“La designazione di Ursula von der Leyen alla presidenza della Commissione europea è stata da me condivisa, per la sua storia personale e politica” (GIUSEPPE CONTE). Der Leyen, colei che propose di ipotecare le riserve auree dei greci per la gioia degli speculatori esteri.





“Non domandarci la formula che mondi possa aprirti, sì qualche storta sillaba e secca come un ramo. Codesto solo oggi possiamo dirti, ciò che non siamo, ciò che non vogliamo”. (E. Montale, Ossi di seppia)







(Visualizzazioni 132 > oggi 1)