Il patriziato mondialista vuole ortopedizzare in senso cosmopolita le plebi populiste


“Non domandarci la formula che mondi possa aprirti, sì qualche storta sillaba e secca come un ramo. Codesto solo oggi possiamo dirti, ciò che non siamo, ciò che non vogliamo”. (E. Montale, Ossi di seppia)



(Visualizzazioni 1.304 > oggi 1)