Sbagliate se pensate che io sia un sostenitore a spada tratta di questo governo. I cui limiti vedo benissimo. Semplicemente, e realisticamente, ritengo che peggio di questo governo vi sia tutto il resto oggi possibile, ossia la destra liberista unita alla sinistra libertaria.


“Ogni uomo infine, all’infuori della sua professione esplica una qualche attività intellettuale, è cioè un ‘filosofo’, un artista, un uomo di gusto, partecipa di una concezione del mondo, ha una consapevole linea di condotta morale, quindi contribuisce a sostenere o a modificare una concezione del mondo, cioè a suscitare nuovi modi di pensare”. (A. Gramsci, Quaderni del carcere)



(Visualizzazioni 3.924 > oggi 1)