Ed eccoci ora giunti a questo “abominio della desolazione”. La catechesi turbomondialista procede senza sosta, investendo anche i più deboli e indifesi:  i bambini.


“L’elemento e il contenuto della filosofia non è l’astratto o l’irreale, bensì il reale, ciò che pone se stesso e vive entro se stesso, l’esistenza che è nel proprio concetto”. (G.W.F. HEGEL, Fenomenologia dello Spirito)



(Visualizzazioni 10.243 > oggi 1)