Ed eccoci ora giunti a questo “abominio della desolazione”. La catechesi turbomondialista procede senza sosta, investendo anche i più deboli e indifesi:  i bambini.


“La società industriale contemporanea tende a essere totalitaria. Il termine ‘totalitario’, infatti, non si applica soltanto a un’organizzazione politica terroristica della società, ma anche a un’organizzazione economico-tecnica non terroristica che opera mediante la manipolazione dei bisogni da parte di interessi costituiti”. (H. Marcuse, L’uomo a una dimensione)



(Visualizzazioni 10.003 > oggi 1)