Il governo italiano è in questo momento come il Cile di Allende: rivendica la propria sovranità nazionale-popolare e intorno a sé tutti i potentati esteri, dagli euroinomani di Bruxelles ai Signori apolidi della finanza, si adoperano per rovesciarlo. In più, “in casa”, abbiamo tanti Pinochet nostrani pronti a vendere il Paese al potentato cosmopolitico delle classi dominanti no border. Faranno di tutto per rovesciare il governo, siatene certi.


“Colui il quale non osi innalzarsi al di sopra della realtà mai conquisterà la verità”. (J.C.F. SCHILLER, L’educazione estetica dell’uomo)



(Visualizzazioni 6.257 > oggi 1)