Sui rotocalchi nazionali è un susseguirsi di titoli lacrimevoli sul tema migranti. Quando vennero massacrati nel sangue i lavoratori a colpi di jobs act e riforma Fornero non una parola. Del resto, l’immigrazione di massa serve essa stessa a massacrare meglio i lavoratori: togliendo loro i pochi diritti sociali rimasti, abbassando mostruosamente i loro salari e inducendoli a pensare che i nemici siano i migranti e non coloro che li deportano per massacrare al meglio la classe lavoratrice.


“Nulla di troppo: tutto è bello se al punto giusto”. (Chilone di Sparta)



(Visualizzazioni 3.102 > oggi 1)