Se vi è anche una sola possibilità della ricomposizione del governo gialloverde, essa va seguita incondizionatamente. Nell’odierna fase storica, è la sola possibilità per contenere l’avanzata famelica delle élites globaliste. Se, poi, l’alternativa è il giallofucsia del cosmopolitismo liberista pro-UE o il sovranismo liberista della signora Santanché, allora a maggior ragione va seguita.





“Dimmi come tratti il presente e ti dirò che filosofo sei”. (C. Péguy, Nota congiunta su Cartesio e la filosofia cartesiana)







(Visualizzazioni 737 > oggi 1)