“Esercito israeliano spara su manifestanti”. Vi siete indignati massimamente per le armi chimiche in Siria, senza nemmeno la certezza che realmente si dessero. E ora accettate a cuor leggero che Israele faccia una carneficina siffatta, davanti agli occhi del mondo intero? Il pensiero unico politicamente corretto procede in tal guisa, ormai lo sappiamo.


“Decidetevi a non servire più, ed eccovi liberi. Non voglio che lo abbattiate o lo facciate a pezzi: soltanto, non sostenetelo più, e allora, come un grande colosso cui sia stata tolta la base, lo vedrete precipitare sotto il suo peso e andare in frantumi”. (É. de La Boétie, Discorso sulla servitù volontaria)



(Visualizzazioni 1.002 > oggi 1)