“Esercito israeliano spara su manifestanti”. Vi siete indignati massimamente per le armi chimiche in Siria, senza nemmeno la certezza che realmente si dessero. E ora accettate a cuor leggero che Israele faccia una carneficina siffatta, davanti agli occhi del mondo intero? Il pensiero unico politicamente corretto procede in tal guisa, ormai lo sappiamo.


"Un filosofo: un filosofo è un uomo che costantemente vive, vede, sente, intuisce, spera, sogna cose straordinarie; che viene colpito dai suoi propri pensieri come se venissero dall'esterno, da sopra e da sotto, come dalla sua specie di avvenimenti e di fulmini; che forse è lui stesso un temporale gravido di nuovi fulmini; un uomo fatale, intorno al quale sempre rimbomba e rumoreggia e si spalancano abissi e aleggia un'aria sinistra". (F. Nietzsche, "Al di là del bene e del male")



(Visualizzazioni 1.012 > oggi 1)