“‘Sono il rider più anziano’. Vincenzo Fiorillo lo dice con un pizzico di orgoglio: ha 66 anni”. Benvenuti nel Medioevo della precarietà capitalistica.  Senza posto fisso, ecco le chances della globalizzazione per le nuove generazioni, a ciò preparate dall’Erasmus.