Gli studenti bruciano in piazza i manichini di Salvini e Di Maio. Un gesto patetico, tanto come quello di chi faceva l’analogo con quello della signora Boldrini. La politica come nobile gestione corale della polis in vista dell’ariston, del “meglio”, è stata rimpiazzata ora dal marketing politico (con scelta consumistica del partito da votare), ora…