LEGGI L’ARTICOLO: Certo, per i padroni e per i loro giornalisti al guinzaglio è una “porcata” (sic!) dire che vi sono schiavi e padroni e rifiutarsi di beatificare in maniera servile i padroni, come fanno suddetti giornalisti.