google.com, pub-1613741143817390, DIRECT, f08c47fec0942fa0

Tag: Brecht

Sconvolgente. In Germania un profugo uccide a colpo di spada per strada un cittadino

Germania sconvolta: a Stoccarda, un profugo uccide a colpi di spada un automobilista dinanzi alla figlia di 11 anni. Stoccarda, la città di Hegel, ora con decapitazione annessa. Al di là del caso, parafrasando Brecht: “porti aperti!”. Chi l’ha scritto è già caduto.


I mondialisti vogliono sostituire i popoli europei

La domanda, spietatamente ironica, di Brecht in riferimento al dissidio tra popolo e governo nel 1953 (“non sarebbe / più semplice, allora, che il governo / sciogliesse il popolo e / ne eleggesse un altro?” ), trova oggi una risposta positiva nelle pratiche di sostituzione di massa mediante le quali i signori del globalismo liberal-libertario…


Diego Fusaro