Tag: capitalismo

Troppo dissenso? Ecco la svolta autoritaria

Occupy Wall Street, giubbe gialle, populismi. Insomma, troppo dissenso nell’aria. Gramsci ci ricorda che quando il capitalismo ha il dominio ma non più il consenso, deve darsi una svolta autoritaria. Ebbene sì, ci voleva proprio, per la global class dominante, una bella svolta autoritaria del capitalismo (non del governo italiano e basta, sia chiaro). Il…


L’inganno del capitalismo terapeutico spiegato in una vignetta

L’inganno del capitalismo terapeutico spiegato in una vignetta


Negativizzati. Un’altra parola della neolingua

La neolingua chiama “negativizzati” coloro i quali semplicemente andrebbero detti “guariti”. E ciò affinché anche chi è guarito dal Covid possa continuare a esserne considerato affetto sine die, a beneficio del clima di terrore e di emergenzialità mantenuto in vita dai pretoriani del capitalismo terapeutico.


Siete felici, ergastolani del capitalismo terapeutico?

Ricreazione finita, ergastolani del capitalismo terapeutico. Da oggi si cambia musica e vi togliamo un pezzo di libertà. Il nostro obiettivo è rovinarvi, ridurvi al rango di plebe schiava, senza beni e senza diritti. E ci riusciremo. Dovete soffrire ed essere umiliati.


Regna il terrore. Non a caso…

Dal punto di vista del potere, il segreto resta sempre il medesimo: il suo cuore è la percezione di una minaccia costante, reale o narrata che sia. Chi è terrorizzato, infatti, si trova in una posizione di evidente subalternità e di paralisi dell’azione e del pensiero: è, pertanto, disposto ad accettare qualsivoglia intervento giunga dall’alto,…


Il compito storico del tardo capitalismo…

“Il compito storico del tardo capitalismo è quello di trasformare le masse in un collettivo che reagisca funzionalmente nell’interesse dei dominanti, di mantenerle utilizzabili e applicabili in qualsiasi momento per scopi civili e militari”. (Rudi Dutschke)


Il nuovo vessillo del capitalismo terapeutico

Il nuovo vessillo del capitalismo terapeutico


Allora vi piace questo regime sanitario con TSO?

TSO, prelevamenti da casa, riconoscimento facciale. Allora, vi piace questo regime del capitalismo terapeutico?


Obbligo alla salute con tanto di TSO

Come evidenziato da Agamben, nel quadro del nuovo ordine sanitario del capitalismo terapeutico, si assiste allo sgretolamento del diritto all’health safety, il diritto alla “salute” proprio dei cittadini delle moderne democrazie: il suddito del regime sanitario non ha il diritto alla salute, ma l’obbligo giuridico alla biosicurezza e alla salute. È obbligato a essere in…


La Ue, o del nuovo capitalismo postnazionale

La Ue, o del nuovo capitalismo postnazionale


Diego Fusaro