Tag: Carola

La Gruber e il femminismo liberista come arma di distrazione di massa

I maschi al potere, il patriarcato, la narrativa maschile. Le infinite armi di distrazione di massa del clero intellettuale. In sostanza, siate solidali verso Carola e una manager multimilionaria, perché donne, e considerate vostro nemico l’operaio di Fiat Mirafiori, perché uomo.


Carola come Antigone? Macché, è il privato liberista contro il pubblico dello Stato nazionale

Potete pensarla come credete, ma Carola contro le Leggi italiane non è l’eroica Antigone contro Creonte. È, assai più prosaicamente, la sfera liberista del privato (navi private ONG) contro quel che resta del pubblico e dello Stato sovrano nazionale.


“La Ue deve costringere gli Stati ad accogliere i migranti” La surreale intervista di Repubblica a Carola

Dopo Greta, venne il tempo di Carola. “Sono un’ambientalista convinta, atea e cittadina europea. Giro il mondo da quando ho 23 anni. Non mi sento particolarmente tedesca, sto in Germania appena un mese all’anno. Siamo cresciuti con l’Unione europea e troppo spesso dimentichiamo quanto sia importante questa istituzione. Dovrebbe essere ancora più integrata così gli…


Carola felice per i migranti. Così il padronato massacra le classi lavoratrici italiane

Carola: “Felice di aver salvato quelle persone”. Si può anche leggere: e voi, plebaglie italiche precarie e operaie, siete felici che vi distruggiamo i diritti sociali e il welfare terzomondizzando l’Italia? Che creiamo lotte in basso e che vi massacriamo ancora meglio?


Carola libera. Gli amici dei padroni la fanno sempre franca

Carola libera. Gli amici dei padroni la fanno sempre franca


Il bardo cosmopolita difende Carola e, dall’attico di Nuova York, attacca le plebi italiche

Il bardo cosmopolita difende Carola e, dall’attico di Nuova York, attacca le plebi italiche


Diego Fusaro