Tag: cattiva fede

Stolti o in cattiva fede?

O stolti o in cattiva fede: rientrate senz’altro in una di queste due categorie se non riuscite a capire per pigrizia intellettuale, per stoltezza congenita  o per qualche vile ragione di interesse,  che il neoistituito governo di Mario Draghi non rappresenta l’interesse dell’Italia, bensì l’interesse del capitale e delle sue classi extranazionali in Italia.  La…


Stupidità o cattiva fede?

Nel 2011 dicevano che Mario Monti era la sola possibilità e che l’Italia si sarebbe risollevata. È la stessa narrazione che circola ininterrottamente oggi intorno al nome di Mario Draghi. Resta da capire, caso per caso, se i sostenitori di questa patetica narrazione siano palesemente in cattiva fede o, semplicemente, siano stolti privi del logos.


La cattiva fede del circo mediatico in tema Covid-19

La cattiva fede del circo mediatico in tema Covid-19


E ora smentiscono come fake news i loro stessi programmi scientifici del 2015

Sono talmente falsi e in cattiva fede che adesso, all’occorrenza, screditano come fake news le notizie da loro stessi diffuse nel 2015 nei loro blasonati programmi scientifici.


L’internazionalismo socialista presuppone le sovranità nazionali

Gli sciocchi che ripetono che siamo fascisti sono, appunto, sciocchi o in cattiva fede. Non sono in grado di distinguere la sovranità nazionale, che rivendichiamo come base di ogni democrazia socialista, dal nazionalismo regressivo, che respingiamo senza mediazioni. Al di là del globalismo liberista e del nazionalismo regressivo, tertium datur: v’è l’internazionalismo socialista, che presuppone…


Gli ipocriti che criticano il fascismo morto e sepolto e poi glorificato il manganello invisibile del “ce lo chiede l’Europa”

Sono così in cattiva fede che fanno le crociate contro il fascismo morto e sepolto e poi accettano serenamente il nuovo manganello invisibile del “ce lo chiede l’Europa, ce lo chiede il mercato”. Il potere – Pasolini docet – non è più clerico-fascista, è liberista e cosmopolita.


Se v’è un naufragio a Savona, non puoi prendertela col porto di Bari

Se v’è un naufragio a Savona non puoi prendertela con il porto di Bari. Gli stolti che dinanzi a questi vergognosi naufragi in Libia attaccano l’Italia sono o in cattiva fede o semplicemente privi di logos. Torna la vecchia domanda. Stupidità o tradimento?


Diego Fusaro