L’Iran è la terra dei Persiani, che – Ciro, Serse, Dario – erano pari ai Greci per dignità, cultura e civiltà. Washington, culla della civiltà dell’hamburger e delle bombe intelligenti, può davvero pretendere di essere maestra di civiltà per il mondo?