Tag: classi lavoratrici

Obama e Guaidó. Guardate quanto si assomigliano questi due nemici delle classi lavoratrici

Obama e Guaidó. Guardate quanto si assomigliano questi due nemici delle classi lavoratrici


L’ennesima menzogna di Macron

Macron: “Difendiamo gli interessi europei”. Voleva dire, ovviamente, gli interessi delle classi dominanti europee contro le classi lavoratrici e i popoli d’Europa.


Papa Francesco e il Vangelo secondo Soros

Papa: “bene Global Compact, solidarietà verso migranti”. Dal Vangelo secondo Soros. Il Global Compact non mira a difendere i migranti, ma a favorirne la deportazione in vista del loro sfruttamento e in vista del generale abbassamento delle condizioni delle classi lavoratrici.


“La Repubblica” piange per l’Unione Europea, cioè per l’unione dei capitali europei contro

“Il giorno che l’Europa unita ritornò divisa” (La Repubblica”). Unita non s’è vista mai, a dire il vero. L’Unione Europea è solo l’unione dei capitali europei contro le classi lavoratrici e i popoli europei.


Macron denunzia il cinismo dell’Italia. Proprio lui!

Macron denunzia il cinismo dell’Italia. Proprio lui, il generoso turbosorosiano mondialista prodotto in vitro dall’élite finanziaria apolide, il filantropico agitatore del manganello invisibile dell’economia di mercato contro le classi lavoratrici delle Gallie. La situazione è tragica, ma non seria.


Immigrazione di massa? Colonialismo 2.0

Cari aedi del politicamente corretto glamour e cosmopolita, mi duole precisare che l’immigrazione di massa non ha nulla di emancipativo. Né per i nuovi schiavi del salario africani, né per le vecchie classi lavoratrici martoriate d’Europa. L’immigrazione, meglio deportazione, che voi celebrate è un’arma nelle mani della classe dominante. Che la usa per abbattere i…


Diego Fusaro