Tag: costanzo preve

Una riflessione di Costanzo Preve

Una riflessione di Costanzo Preve


Il mio ricordo di Rossana Rossanda

Pace all’anima della Rossanda e che la terra le sia lieve. Il fatto che la morte di un gigante come Costanzo Preve (2013), il più grande marxista italiano del 900 con Gramsci e Pasolini, sia passata pressoché sotto silenzio e che, invece, quella della Rossanda (sicuramente una persona ottima, la cui perdita umana molto dispiace,…


Il Maestro Costanzo Preve ci spiega l’importanza della sovranità

Costanzo Preve (14 aprile 1943-23 novembre 2013): «Dopo il Sessantotto la “sinistra” è diventata l’ala culturale ed artistica marciante di un nuovo capitalismo post-borghese, che ha cancellato la stessa matrice originaria dello stesso comunismo di Marx, e cioè la coscienza infelice (Hegel) della borghesia europea. Dal momento che qualsiasi programma di de-globalizzazione (Lordon, Sapir) implica…


Onorato di essere stato citato ed elogiato insieme con il mio maestro Costanzo Preve dal grande filosofo russo Dugin

Onorato di essere stato citato ed elogiato insieme con il mio maestro Costanzo Preve dal grande filosofo russo Dugin. Buona lettura! LEGGI L’ARTICOLO


La prima epoca in cui gli intellettuali sono più stupidi della gente comune

Questa è la prima epoca storica in cui gli intellettuali sono più stupidi della gente comune” (Costanzo Preve)


Costanzo Preve anticipò la vicenda di Bibbiano. Incredibile!

Costanzo Preve anticipò la vicenda di Bibbiano. Incredibile!


Si è spenta Agnes Heller, la filosofa che rinnegò Lukács

Si è spenta la filosofa Agnes Heller, i cui primi lavori avevo letto con interesse e della quale pure non condividevo la svolta liberal. Condivido appieno le parole di Costanzo Preve: “Non seguo neppure Agnes Heller, che ruppe con il suo maestro Lukács (tanto migliore di lei sul piano teoretico e politico) perché connotò il…


Costanzo Preve contro la dittatura degli economisti liberisti

Costanzo Preve contro la dittatura degli economisti liberisti


Costanzo Preve contro l’Unione Europea

“Nell’attuale congiuntura storica infatti (e non in uno spazio-tempo astrattamente razionale, ma per ora inesistente) io sono contro l’Europa, non la voglio, preferirei il mantenimento di stati – nazionali sovrani, collegati evidentemente da facilitazioni commerciali e culturali e da alleanze militari difensive, che non impediscano però la piena ed assoluta sovranità. Se penso questo, è…


Ripensando il 25 aprile con il Maestro, Costanzo Preve

«La ragione per cui io legittimo integralmente la resistenza armata dei popoli invasi militarmente dai Tedeschi e dagli Italiani (Francia, Norvegia, Belgio, Olanda, Albania, Grecia, Jugoslavia, Polonia, URSS e mi scuso se ho dimenticato qualcuno) è esattamente la stessa ragione per cui io legittimo integralmente la resistenza armata dei popoli invasi militarmente oggi dagli americani…


Diego Fusaro