La mia previsione. Il giallo Di Maio e il fucsia Zingaretti si distanziano, dopo la loro ridicola vicinanza. Crisi di governo. Minaccia dei mercati nervosi e delle borse scalpitanti. Dulcis in fundo, arriva il redentore, Mario Draghi: la troika degli euroinomani in casa. Tragedia.