La maggior parte dei militonti fucsia pensa ormai che difendere il lavoro e i diritti sociali sia – sic! – un male sovranista e populista. Chissà quale girone infernale dantesco aspetta questi spregiatori del logos?