“La designazione di Ursula von der Leyen alla presidenza della Commissione europea è stata da me condivisa, per la sua storia personale e politica” (GIUSEPPE CONTE). Der Leyen, colei che propose di ipotecare le riserve auree dei greci per la gioia degli speculatori esteri.