Si dichiarano per la sovranità, poi appoggiano interventi globalisti contro il Venezuela sovrano