google.com, pub-1613741143817390, DIRECT, f08c47fec0942fa0

Tag: diritti

SANTA COMMISSIONE O SANTA INQUISIZIONE? Di Marco Della Luna

(per la difesa della Fede nella Narrazione ) Questo scritto è un appello alla sen. Segre, al suo coraggio, alla sua lucidità. Una delle più gravi violazioni in atto dei principi fondamentali della Costituzione e della stessa civiltà occidentale è la limitazione ai diritti di informazione, di insegnamento e di ricerca scientifica voluta dal pensiero…


Togliere il voto agli anziani, darlo ai sedicenni. Il sogno del potere

Togliere il voto agli anziani, darlo ai sedicenni. Cioè togliere il voto a chi ha memoria storica dei diritti, delle lotte e della tradizione per darlo alla Erasmus generation della movida e degli apericena, della “mente aperta”(cioè vuota di contenuti) e della vita come startup.


Letta vuole lo ius culturae subito. Obiettivo? Distruggere la cittadinanza

Letta vuole lo ius culturae subito. Obiettivo? Distruggere la cittadinanza. Trasformarci in plebe anonima e senza diritti.


La signora Bellanova lavora al Ceta… Massacro di lavoratori e imprese italiane in vista

Mentre gli sciocchi criticano il vestito del ministro dell’agricoltura Teresa Bellanova, il ministro riapre il tavolo sul CETA. Il CETA punta a colpire il modello agricolo locale e i diritti dei lavoratori.


Il nuovo governo sarà giallofucsia, non giallorosso

Se nascerà, il governo nuovo non sarà “giallorosso”, come taluni dicono. Di rosso non avrà nulla, se non il sangue dei lavoratori massacrati in nome del più Europa, più mercato, più globalizzazione. Nel quadro della sempre più evidente rifeudalizzazione dei rapporti sociali, l’odierna “macelleria sociale” all’insegna dei tagli dei diritti e dei salari e, in…


Altri 356 migranti in arrivo. È un massacro di classe pianificato

<<La Ocean Viking pronta all’assalto: “Fate sbarcare i 356 migranti”>>. Armi di immigrazione di massa. Nuovi schiavi per i padroni. Porti aperti, salari più bassi per tutti, distruzione pianificata del welfare e dei diritti. E chi lo denuncia è xenofobo.


Diego Fusaro