Tag: donna

Utero in affitto, la barbarie del capitale appoggiata dalle sinistre fucsia

Per i padroni del discorso, amici del padronato cosmopolitico, a essere sconcertante è la campagna contro l’utero in affitto, e non l’abominevole pratica dell’utero in affitto. Che fa della donna un magazzino aziendale e del bimbo una merce on demand, con derive eugenetiche.


La Cgil per l’utero in affitto e, quindi, per l’interesse del padronato cosmopolitico

La Cgil è per l’utero in affitto e, quindi, per l’interesse del padronato. Ricordiamo che tale pratica riduce la donna a un magazzino e il bambino a merce on demand. Di più, è pratica classista, a cui saranno costrette le donne delle classi dominate per arrivare a fine mese.


9 marzo, “Il nuovo ordine erotico” a TERMOLI

9 marzo, “Il nuovo ordine erotico” a TERMOLI


Il figlio non è una merce, il padre non è un consumatore

Il figlio non è una merce, il padre non è un consumatore, la donna non è un utero in affitto. Le classi dominanti chiamano oggi “diritti” i loro capricci individualistici, aspirando a trasformare in legge la loro volontà di potenza consumistica. È l’apice del classismo, il vertice della reificazione.


I figli non sono merci

I figli non sono merci on demand che si acquistano. Nascono dall’amore di un uomo e una donna. Li chiamate diritti civili. Sono i capricci delle classi possidenti cosmopolite.  


Diego Fusaro